Click to listen highlighted text! Powered By GSpeech

CARO DIARIO…

CARO DIARIO...
2020-02-10 13:35

Caro diario,
oggi vorrei parlarti di una giornata in cui mi sono sentito molto soddisfatto di me stesso.

Il giorno 5 maggio ci sarebbe stata la verifica di algebra sulle equazioni, argomento che avevo capito molto bene.
Nonostante mi sentissi pronto, il giorno precedente mi ero allenato con l’aiuto di P….., un’insegnante di matematica che è molto brava ed e anche vice presidentessa dell’associazione dislessia ASSOLO.
In totale gli esercizi erano otto, il primo l’ho svolto rapidamente, mentre gli altri più lentamente.L’agitazione è iniziata quando è suonata la campanella: dovevo consegnare e non avevo terminato il compito!!!!
Ho fatto un sospiro di sollievo solo quando la professoressa M. mi ha detto che avrei potuto completarlo il giorno seguente. Infatti la mattina successiva sono riuscito a concludere il lavoro.
Nel pomeriggio a casa continuavo a pensare a quella verifica e non vedevo l’ora che me la consegnasse.
E qui, caro diario, arriva la parte migliore del mio racconto: per la prima volta mi ero guadagnato un bel nove in matematica, una delle materie più difficili per me!!!!!
Tornando a casa, ho pensato di fare uno scherzo alla mamma: sarei arrivato e avrei detto di aver preso un cinque in algebra, avrei anche accompagnato il tutto con un’espressione triste.In realtà, caro diario, non sono riuscito a mettere in atto il mio piano perchè dovevo mangiare velocemente per poi raggiungere la sede dell’ASSOLO per i compiti.
Quindi ho svelato il voto solo quando mi sono trovato davanti alla mamma e a P. che ho ringraziato per l’aiuto.
Però l’incubo non era ancora finito perchè quel pomeriggio avrei dovuto affrontare l’odiata geometria, ma di questo ti parlerò in un’altra occasione.

Ora voglio solo gustarmi il mio nove in matematica!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

Ci sentiamo domani con un altro racconto su di me.

                                                                                                                       Il tuo amico Mattia

Print Friendly
Click to listen highlighted text! Powered By GSpeech