Click to listen highlighted text! Powered By GSpeech

I DOPOSCUOLA di ASSOLO

I DOPOSCUOLA di ASSOLO
2020-02-22 11:48

Il doposcuola di Assolo è un’attività sperimentata e consolidata nel tempo sul territorio della Valecamonica.

Nasce una decina di anni fa con l’intento di supportare bambini e ragazzi con difficoltà scolastiche. Il primo nucleo partito contava 7 ragazzini e le insegnanti impegnate nel progetto erano 3.

Oggi i ragazzi che si avvalgono di questo servizio sono mediamente 350-400 ogni anno scolastico e i risultati sono nella quasi totalità dei casi molto soddisfacenti.

I collaboratori di Assolo, insegnanti, psicologi e pedagogisti sono più di trenta, lavorano confrontandosi in équipe, tenendo costantemente monitorati i percorsi di ogni singolo studente. La progettazione delle attività inoltre tiene conto delle esigenze e delle aspettative delle famiglie e delle scuole di appartenenza degli studenti. Dove è possibile, con l’autorizzazione delle famiglie, si cerca di costruire un percorso condiviso con gli insegnanti curriculari e di sostegno in modo che ogni realtà sia sussidiaria all’altra.

Tutto il personale che lavora a stretto contatto con i ragazzi è appositamente e continuamente formato seguendo le ricerche scientifiche in materia.

Assolo fa parte della rete POLO APPRENDIMENTO di cui è centro accreditato e a cui fa riferimento per la formazione continua.

I responsabili del progetto hanno specializzazioni per quanto riguarda la psicologia dell’apprendimento e periodicamente arricchiscono il curriculum personale di nuove competenze ufficialmente riconosciute. Alcuni progetti realizzati dal centro, in ambito matematico, sono stati riconosciuti di importanza scientifica e sono stati oggetto di formazione per corsisti in convegni e congressi nazionali (XXXIV Congresso Nazionale CNIS 2017, convegno Incontri con la Matematica n.32) e nel prossimo XXXVII Congresso CNIS 2020 verrà portato un ultimo lavoro effettuato.

Ogni doposcuola ha un responsabile che tiene le relazioni con la famiglia e la scuola e coordina gli altri collaboratori. Le attività si svolgono in piccoli gruppi (1 docente – massimo 4-5 ragazzi), possibilmente omogenei per età e/o per scuola frequentata. A volte i docenti sono supportati da studenti universitari che stanno svolgendo lo stage. Le attività sono dedicate a tutti i ragazzi che hanno difficoltà scolastiche e nel caso di ragazzi con Disturbi dell’Apprendimento i percorsi sono personalizzati.

L’accesso al doposcuola prevede un contratto tra la famiglia e il centro. Questo documento unito alle ricevute fiscali dei pagamenti avvenuti in maniera tracciabile (bonifico, pagobancomat,…) costituiscono la documentazione fiscale necessaria per ottenere il rimborso delle spese previsto dalla normativa fiscale vigente.

Nell’anno scolastico 2019-2020 i nuclei di doposcuola attivi sono 5.

Sede centrale di Berzo Inferiore: aperto dal lunedì al venerdì, dalle ore 14.00 alle ore 19.00.

Nella sede centrale oltre al lavoro di doposcuola in piccoli gruppi c’è la possibilità di avvalersi di percorsi individualizzati o di laboratori sia di potenziamento di abilità deficitarie che di apprendimento dell’utilizzo di software specifici (compensativi e no).

 

 

Sede di Cerveno: nasce dalla collaborazione di Assolo con l’amministrazione comunale di Cerveno, accoglie studenti provenienti dalla media e alta Vallecamonica, collaborando anche con altre amministrazioni comunali limitrofe. E’ funzionante il martedì e il giovedì dalle 15.00 alle 17.00 e il sabato dalle 09.30 alle 11.30 presso la biblioteca comunale e settimanalmente viene proposto una scansione oraria funzionale alle esigenze degli utenti.

Sede di Darfo Boario Terme: è un doposcuola collaudato da qualche anno scolastico ed è frutto della collaborazione di Assolo con un’amministrazione comunale, quella di Darfo Boario Terme, che si occupa della raccolta di adesioni tramite i Servizi Sociali del comune. Inoltre per questo nucleo la rete di collaborazione comprende anche l’IC Darfo 1 e l’Associazione Genitori Istituto Comprensivo Darfo 1 .Gli studenti (provenienti dalla media Vallecamonica) sono accolti all’interno della scuola di Darfo. E’ funzionante il martedì e il giovedì dalle 14.30 alle 16.30  e settimanalmente viene proposto una scansione oraria funzionale alle esigenze degli utenti.

Sede di Pian Camuno: questo doposcuola nasce dalla sensibilità della bibliotecaria del comune che ha costruito poi la collaborazione di Assolo con l’amministrazione comunale di Pian Camuno. Il doposcuola si svolge presso i locali della biblioteca comunale. E’ funzionante il lunedì dalle 14.30 alle 16.30  e il sabato dalle 9.30 alle 11.30 e accoglie studenti della media Vallecamonica.

 

 

 

 

 

 

 

Sede di Pisogne: questo è un doposcuola collaudato da tempo che è frutto della collaborazione di Assolo con l’ amministrazione comunale di Pisogne ed è dedicato a bambini e ragazzi con certificazione di DSA o altri disturbi dell’apprendimento. I Servizi Sociali del comune si occupano della segnalazione e iscrizione dei singoli studenti. Inoltre per questo nucleo la rete di collaborazione comprende anche l’IC ten. Corna Pellegrini  che accoglie gli studenti (provenienti dalla bassa Vallecamonica e dalla zona del Sebino) all’interno della scuola dell’infanzia di Pisogne. E’ funzionante il lunedì e il mercoledì dalle 15.00 alle 17.00  e settimanalmente viene proposto una scansione oraria funzionale alle esigenze degli utenti.

Sede di Sulzano: il doposcuola, attivo già da qualche anno, quest’anno ha un po’ modificato veste e anche sede. Nato dalla collaborazione con l’amministrazione comunale di Sulzano si svolge presso gli spazi della scuola primaria locale e raccoglie bambini della scuola locale e della vicina Montisola.  E’ funzionante il martedì e il giovedì dalle 14.00 alle 16.00. Il progetto è stato pensato per offrire un servizio di conciliazione vita-lavoro alle famiglie, andando a completare l’assistenza pomeridiana nei due giorni in cui non è previsto il rientro scolastico pomeridiano.

 

 

 

 

 

 

 

Il rapporto che lega i nostri collaboratori alle famiglie e ai ragazzi è speciale, la nostra attenzione si rivolge principalmente al benessere dei bambini e dei ragazzi e delle loro famiglie. Il nostro motto è che le emozioni siano sempre al centro del nostro lavoro quotidiano in modo di poter veramente realizzare una scuola serena.

 

Print Friendly, PDF & Email
Click to listen highlighted text! Powered By GSpeech